REFILL

Distilleria Alc.Este



Progetto di Barbara Moretti e Alessandra Zattoni Contestualizzare l’edilizia in un momento storico profondamente segnato dalla crisi – economica, sociale, ambientale - significa, talvolta, rivedere l’ordine delle priorità che guidano l’intero processo di trasformazione immobiliare.


L’ (Ex) Distilleria Alc.Este è un imponente relitto industriale, esemplare gioiello di architettura industriale del XX secolo, sito nell’area comunale di Ferrara, a pochi chilometri dal centro storico, tra i canali urbani Boicelli e Burana, entrambi navigabili. La struttura giace in stato di abbandono da ormai 10 anni ed è un potenziale luogo di interesse per la comunità locale e le istituzioni. E’ stata elaborata una strategia di riqualificazione sperimentale, basata sulla creazione di una “domanda latente”. La fase pilota del progetto prevede l’introduzione del complesso direttamente alla popolazione ferrarese, per far riscoprire lo spazio abbandonato e coinvolgere attivamente i cittadini. In un secondo momento, tramite la rigenerazione della Torre Piezometrica, l’obiettivo sarà quello di stimolare ulteriormente lo sviluppo dell’area, attraverso la creazione di un landmark attivatore. In questo modo si andrà a investire su un polo attrattivo e dinamico nonché terreno fertile per nuove modalità abitative e lavorative.